Ulisse riparte dal teatro. Nell’isola carcere

“Ulisse o i colori dell’anima” è lo spettacolo nato e messo in scena alla Gorgona, carcere a cielo aperto nell’omonima isola antistante Livorno. È il risultato di un progetto nato due anni fa, grazie anche alla disponibilità del direttore Carlo Mazzerbo, come racconta il regista Gianfranco Pedullà. Sono una trentina i detenuti coinvolti che, a fine settembre, hanno messo in scena lo spettacolo sull’isola, davanti al pubblico. In cinque hanno poi ottenuto il permesso per recitare alle porte di Firenze e a Roma. Nel filmato, alcune scene dello spettacolo e l’intervista a Gianfranco Pedullà.

Subscribe

Related articles

L’avvocato Woo e le balene

Traghettata dal piccolo Small cable network a Netflix, dove...

“Another Self” su Netflix

Una Turchia densa di metafore del rapporto con il...

Partecipazione progetto Erasmus

Si prega di riempire tutti i campi, per confermare...

Cinquanta sfumature di poliziesco

Delude "La Stazione" di Jacopo De Michelis, fantapoliziesco rosa...